Mission

La Scuola Etica e Libera di Educazione allo Sport nasce dalla profonda convinzione che lo sport può rappresentare uno strumento formidabile di aggregazione dei giovani, su valori positivi da contrapporre a quello negativi, che spesso pervadono la vita quotidiana della comunità.

Risulta evidente che in situazioni sociali complesse i primi a farne le spese sono i minori, ma attraverso il linguaggio dello Sport è possibile promuovere stili di vita corretti per i giovani.

La SELES pertanto non è una semplice scuola calcio ma un progetto molto più ampio, che ha come obbiettivo una grande sfida culturale: Rimettere al centro della pratica sportiva la questione educativa sociale.

La SELES rappresenta uno spazio nel quale far crescere i ragazzi con il coinvolgimento attivo dei genitori nel percorso educativo ed evolutivo dei figli.
Un modello aperto a tutti che costruisce partecipazione, formazione umana, integrazione e coesione sociale.
Il calcio e lo sport sono infatti elementi importanti della vita sociale di una comunità